Tags
Language
Tags

Alice Giuliani, Lorenzo Manera - Conoscere per metafore

Posted By: Karabas91
Alice Giuliani, Lorenzo Manera - Conoscere per metafore

Alice Giuliani, Lorenzo Manera - Conoscere per metafore
Italiano | 2022 | 250 pages | ISBN: 8857583678 | EPUB | 1,5 MB

La riflessione filosofica contemporanea, attraverso autori come Max Black e Paul Ricoeur, ha posto le basi concettuali per le teorie di ispirazione cognitivista che oggi attestano in modo pressoché unanime il valore conoscitivo della metafora e che sono un riferimento condiviso nell'ambito degli studi sull'apprendimento e nell'ambito specifico della science education. D'altra parte, sia nella riflessione teorica che negli studi sull'uso delle metafore in chiave didattica, emergono aspetti peculiari che sembrano sollecitare l'intervento di categorie estetiche. A partire da una ricognizione teorica e dalla discussione dei risultati di una ricerca empirica di impostazione transdisciplinare sull'uso della metafora nella didattica delle scienze, svolta presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell'Università di Modena e Reggio Emilia, il libro intende mostrare il contributo dell'estetica per chiarire l'impatto della metafora sulla conoscenza e la sua valenza creativa.

Giovanni Maria Caccialanza - Il prisma Foucault. Una storia genetica dell'archeologia tra il 1946 e il 1954

Posted By: Karabas91
Giovanni Maria Caccialanza - Il prisma Foucault. Una storia genetica dell'archeologia tra il 1946 e il 1954

Giovanni Maria Caccialanza - Il prisma Foucault. Una storia genetica dell'archeologia tra il 1946 e il 1954
Italiano | 2022 | 198 pages | ISBN: 8857586065 | EPUB | 2,1 MB

A partire dagli ultimi dieci anni, gli studi dedicati alla figura di Michel Foucault stanno conoscendo una fase di rinnovamento e di rivoluzione, entro la quale mira a inserirsi il presente contributo. Va emergendo, grazie all’apertura degli archivi manoscritti del filosofo (avvenuta nel 2013), un nuovo volto di Foucault, che viene ripreso e dettagliato all’interno del volume. I suoi scritti giovanili, spesso elusi dalla critica e considerati scarsamente rilevanti, vengono studiati al fine di illuminare tutta l’inedita e sorprendente complessità che li caratterizza. Si può così apprezzare il profondo legame che il giovane Foucault intrattenne con le tradizioni di pensiero in seguito sconfessate, fenomenologia e antropologia filosofica per prime. Questo volume restituisce così tutta l’articolata e accidentata storia che condusse il filosofo francese alla strutturazione del suo periodo archeologico. Un’indagine resa ormai sempre più irrinunciabile a partire dalle grandi novità che cominciano a essere recepite dalla critica dedicata al giovane intellettuale di Poitiers.

Éric Sadin - Io tiranno. La società digitale e la fine del mondo comune

Posted By: Karabas91
Éric Sadin - Io tiranno. La società digitale e la fine del mondo comune

Éric Sadin - Io tiranno. La società digitale e la fine del mondo comune
Italiano | 2022 | 232 pages | ISBN: 8861057667 | EPUB | 0,6 MB

Proteste, manifestazioni, sommosse, scioperi, rifiuto dell’autorità e sfiducia massima nelle istituzioni: negli ultimi anni, in Europa, la rabbia sociale è cresciuta sempre di più, fino a diventare il tratto caratteristico del nostro tempo. Le ragioni sono ben note: l’aggravarsi delle disuguaglianze, il deterioramento delle condizioni di lavoro, il declino dei servizi pubblici. Ma la violenza con cui tutto ciò si sta manifestando è senza precedenti perché per la prima volta espressa da un soggetto nuovo: l’individuo tiranno. Un essere ultra-connesso, intrappolato nella sua soggettività, costantemente rafforzato nell’idea di essere il centro del mondo e di sapere e potere tutto. Così, se le crisi economiche rafforzano l’impressione di essere espropriati, la tecnologia aumenta invece quella di essere onnipotenti..

Lucrezia Ercoli - Yesterday. Filosofia della nostalgia

Posted By: Karabas91
Lucrezia Ercoli - Yesterday. Filosofia della nostalgia

Lucrezia Ercoli - Yesterday. Filosofia della nostalgia
Italiano | 2022 | 160 pages | ISBN: 8833317226 | EPUB | 1,4 MB

Il suono della fotocamera del nostro smartphone riproduce il clic di scatto di una macchina analogica. Il meccanismo della nostalgia comincia da qui, da una profonda contraddizione insita nella promessa tecnologica del nuovo millennio, che sembra fondarsi proprio sul bisogno di re-immaginare il passato, invece che inventare il futuro. Retro-topia l'ha chiamata Zygmunt Bauman. «La versione contemporanea della nostalgia si è sviluppata con l'aumento delle tecnologie. […] Viviamo in un ‘supermercato della memoria' come lo ha definito l'antropologo Arjun Appadurai. I nuovi strumenti tecnologici di archiviazione rendono fruibile e disponibile sincronicamente tutto il passato» scrive Lucrezia Ercoli, sondando con lo sguardo della filosofia il nostro tempo. Quando la moda, il cinema, le serie tv e i social network si guardano indietro in un'ottica celebrativa significa che il futuro non è più percorribile?

Nicla Vassallo - Parla come mangi

Posted By: Karabas91
Nicla Vassallo - Parla come mangi

Nicla Vassallo - Parla come mangi
Italiano | 2022 | 72 pages | ISBN: 8857588815 | EPUB | 1,4 MB

Si sta facendo un ampio, deleterio abuso di vocaboli e di affermazioni, come se le parole fossero “tutto”, e non l’espressione di concetti e teorie, come se le carenze ragionative, le menzogne, le contraddizioni non fossero aberranti anomalie. Dogmatismi, social network e populismi vari contribuiscono non poco a questa moda, o voga, ormai attecchita in molti. Troppi? Si sta tentando di annientare la chiarezza, nonché la lealtà. Forse, sarebbe bene reagire con un’esortazione: “Parla come mangi”. Al di là dell’impiego comune di essa, che richiederebbe la rinuncia non solo a un linguaggio confuso, ma pure, e purtroppo, dotto e specialistico, non si può fare a meno oggi di interpellare, in proposito, alcuni intellettuali su temi attuali e pregnanti, di cui sono reali esperti. Tanto più che ciò riguarda le interazioni tra la massa e il potere, indagate in modo eccelso dal premio Nobel Elias Canetti. Gli enigmi di Canetti si sono oggi appiattiti o ingigantiti, oppure sono divenuti inafferrabili? Il volume forse non piacerà ai più, tuttavia questo rimane il compito di un serio spazio intellettuale, collettaneo, poiché la pluralità delle voci si attesta indispensabile, al fine di evitare l’odierna omologazione.

Luca Grion - Il senso dello sport. Valori, agonismo, inclusione

Posted By: Karabas91
Luca Grion - Il senso dello sport. Valori, agonismo, inclusione

Luca Grion - Il senso dello sport. Valori, agonismo, inclusione
Italiano | 2022 | 274 pages | ISBN: 8857586375 | EPUB | 2,5 MB

Lo sport rappresenta un potente veicolo formativo, capace di incidere sugli stili di vita e sulle modalità di pensiero delle persone. Affinché la lezione dello sport sia realmente positiva, è però necessario che tale ruolo educativo sia riconosciuto e incoraggiato. Se ciò non avviene, la pratica sportiva continua a veicolare valori, ma corre il serio rischio di favorire il diffondersi di quelli negativi. Vincere diventa così l'unica cosa che conta e questo apre la strada a tutta una serie di pratiche e comportamenti palesemente antisportivi, doping in primis. Il volume, dedicato al rapporto tra sport, valori e inclusione sociale, vuole contribuire alla promozione di una rinnovata cultura sportiva. A tal fine si propone di mettere al servizio di associazioni, scuole e istituzioni sportive le competenze necessarie a fare della pratica sportiva una reale occasione di crescita umana e civile.

Arturo Mazzarella - La Shoah oggi. Nel conflitto delle immagini

Posted By: Karabas91
Arturo Mazzarella - La Shoah oggi. Nel conflitto delle immagini

Arturo Mazzarella - La Shoah oggi. Nel conflitto delle immagini
Italiano | 2022 | 304 pages | ISBN: 8830104698 | EPUB | 0,7 MB

Nella cultura contemporanea la memoria della Shoah mantiene uno statuto speciale, che altri eventi storici non hanno. Lo si vede dalle molteplici rielaborazioni: alcune necessarie altre profondamente futili. Il saggio di Arturo Mazzarella, seguendo un originale e ramificato percorso teorico, ci mostra come la centralità della Shoah, in particolare nella cultura letteraria e visuale (da Levi, Améry, Celan, Sebald a Lanzmann, Godard e Boltanski, per fare solo alcuni nomi), ruoti fin dal principio intorno al “conflitto delle immagini” che ne fu insieme lo strumento e la posta in gioco. Alla lettera, una questione di vita o di morte.

Ludwig Wittgenstein - Pensieri diversi

Posted By: Karabas91
Ludwig Wittgenstein - Pensieri diversi

Ludwig Wittgenstein - Pensieri diversi
Italiano | 2022 | 153 pages | ASIN: ‎B09ZDQB8BK | EPUB | 0,8 MB

"Nessuno può pensare un pensiero per me, così come nessuno all’infuori di me può mettermi il cappello sulla testa". "Niente è così difficile come non ingannare sé stessi". "Ho detto una volta e forse con ragione: la civiltà passata diventerà un mucchio di rovine e alla $ne un mucchio di cenere, ma sulla cenere aleggeranno spiriti". Questa raccolta di pensieri e annotazioni di varia natura appartiene al lascito manoscritto di Wittgenstein e rappresenta non già una fase della sua ricerca filosofica, ma una sorta di traversata aforistica di tutta la sua vita (il primo pensiero è del 1914, l'ultimo del 1951, anno della sua morte). Qui Wittgenstein, con maggior evidenza che altrove, parla innanzitutto a sé stesso, interrogandosi su ciò che il suo pensiero spesso presupponeva senza nominarlo: la sua visione della società che lo circondava, della musica, della letteratura, del cristianesimo, dell’ebraismo, della scienza.

Oceano. Filosofia del pianeta - Simone Regazzoni

Posted By: Maroutan
Oceano. Filosofia del pianeta - Simone Regazzoni

Oceano. Filosofia del pianeta - Simone Regazzoni
Italiano | 2022 | 224 Pages | ISBN: 8833318508 | EPUB | 8.97 MB

La crisi ecologica che colpisce il nostro pianeta è una crisi cosmologica che ci obbliga oggi a ripensare l'idea stessa di pianeta e di vita al di là di quel costrutto culturale a misura d'uomo che abbiamo chiamato «pianeta Terra». Per fare questo serve una nuova filosofia della natura che guardi a ciò che, agli albori del pensiero, venne chiamato Okeanós: il flusso primordiale da cui tutto ha origine e che tutto avvolge come un enorme grembo materno. È quanto si propone Simone Regazzoni in questo libro di filosofia naturalistica che è al contempo un corpo a corpo con la filosofia presocratica, i miti orientali della creazione, il Moby Dick di Melville, l'arte del surf, i quadri di Turner e il racconto del soggiorno dell'Autore sull'isola di Maupiti, un atollo corallino della Polinesia Francese dove il libro è stato scritto…

Insetti senza frontiere - Guido Ceronetti

Posted By: Maroutan
Insetti senza frontiere - Guido Ceronetti

Insetti senza frontiere - Guido Ceronetti
Italiano | 2022 | 145 Pages | ASIN: B09ZD46K7V | EPUB | 911 KB

Solo il Filosofo Ignoto, in arte Guido Ceronetti, poteva fondare Insetti senza frontiere, un’«associazione senza fini di lucro» in difesa della «libertà di pungere» e per la tutela degli insetti, se necessario a scapito del sopravvalutato, e in ogni caso sovrabbondante, genere umano…

La vita fuori di sé. Una filosofia dell'avventura - Pietro Del Soldà

Posted By: Maroutan
La vita fuori di sé. Una filosofia dell'avventura - Pietro Del Soldà

La vita fuori di sé. Una filosofia dell'avventura - Pietro Del Soldà
Italiano | 2022 | 256 Pages | ISBN: 8829711055 | EPUB | 928 KB

A chi non è mai capitato di veder riaffiorare all’improvviso nella memoria il viaggio che ha spazzato via molte certezze, quell’incontro erotico tanto intenso da far scoprire il vero piacere o l’effetto imprevisto e sconcertante di un libro, un quadro, una melodia che ci hanno letteralmente trascinati oltre i limiti del nostro Io? Sono le avventure, esperienze che spezzano la routine, fratture dimenticate o rimosse che, se rievocate, riaccendono i desideri messi a tacere…

Specchio delle mie brame. La prigione della bellezza - Maura Gancitano

Posted By: Maroutan
Specchio delle mie brame. La prigione della bellezza - Maura Gancitano

Specchio delle mie brame. La prigione della bellezza - Maura Gancitano
Italiano | 2022 | 184 Pages | ISBN: 8806251147 | EPUB | 829 KB

La bellezza oggi è qualcosa di ben preciso a cui adeguarsi: un certo modo di vestire, di mangiare, di parlare, di camminare. Non si tratta di una questione puramente estetica, ma di una tecnica politica di esercizio del potere. In altre parole, di una gabbia dorata in cui non ci rendiamo conto di essere rinchiusi. L'idea che la bellezza sia qualcosa di oggettivo e naturale è una superstizione moderna. Infatti non è mai esistita un'epoca in cui non convivessero estetiche e sensibilità diverse. Il culto della bellezza è diventato una prigione solo di recente: quando le coercizioni materiali verso le donne hanno iniziato ad allentarsi, il canone estetico nei confronti del loro aspetto è diventato rigido e asfissiante, spingendole alla ricerca di una perfezione irraggiungibile…

Michel Eltchaninoff - Nella testa di Vladimir Putin

Posted By: Karabas91
Michel Eltchaninoff - Nella testa di Vladimir Putin

Michel Eltchaninoff - Nella testa di Vladimir Putin
Italiano | 2022 | 160 pages | ISBN: 8833575063 | EPUB | 1,7 MB

Quali sono le basi ideologiche e filosofiche del pensiero dell’autocrate più potente e pericoloso dei nostri tempi? Il pensiero di Putin è complesso (ha molte diverse ispirazioni) e si evolve (è cambiato negli anni). Prendendo spunto spesso da irrazionalismi – ma sempre con pretesa scientifica – e da pensatori per lo più sconosciuti in Occidente. Il “sovietismo”, basato non sull’idea comunista ma sul nazionalismo e il militarismo. Le istanze conservatrici: dalla Chiesa ortodossa al pensiero slavofilo, da certe posizioni di Solženicyn fino all’idea della superiorità morale del popolo russo di fronte alla decadenza occidentale. Il movimento “eurasista” che pone la Russia al centro tra Europa e Asia. L’ideologia imperialista per cui la Russia deve riprendere il controllo dei popoli un tempo sottomessi all’URSS e prima ancora agli zar. Il sovranismo come strumento ideologico nella battaglia contro la democrazia…

Diego Fusaro - Odio la resilienza. Contro la mistica della sopportazione

Posted By: Karabas91
Diego Fusaro - Odio la resilienza. Contro la mistica della sopportazione

Diego Fusaro - Odio la resilienza. Contro la mistica della sopportazione
Italiano | 2022 | 204 pages | ISBN: 8817162477 | EPUB | 0,3 MB

Si fa un gran parlare di resilienza. Viene descritta come la virtù dell’uomo che ha capito come va il mondo. Nulla può spezzare il resiliente, perché è capace di assorbire qualsiasi colpo e resistervi, come il metallo regge l’urto e riprende la forma originaria. Tutti i media ne parlano in questi termini, ricorre nei discorsi dei governanti, abbonda nelle narrazioni sulla collettività. Ma la resilienza è una favola, ci dice Diego Fusaro. Una fiaba della buonanotte cantilenata al fine di stordirci e farci assopire. È un incubo che minaccia il nostro futuro. L’uomo resiliente è il suddito ideale. Si accontenta di ciò che c’è perché pensa che sia tutto ciò che può esserci. Non conosce nulla di grande per cui lottare e in cui credere. Ha abbandonato gli ideali e vivacchia convincendosi che il suo compito, la sua missione, sia di accettare un destino ineluttabile. Anzi, viene portato a pensare che proprio nella passività possa dare il meglio di sé…

Giorgio Bianchi - Governare con il terrore

Posted By: Karabas91
Giorgio Bianchi - Governare con il terrore

Giorgio Bianchi - Governare con il terrore
Italiano | 2022 | 832 pages | ISBN: 885519576X | EPUB | 1,6 MB

Grazie alle narrazioni autocertificate e diffuse attraverso i social network, assistiamo oggi a un perenne stato di eccezione che induce i cittadini a cedere sempre maggiori porzioni di garanzie costituzionali in cambio di un astratto concetto di sicurezza che si presume possa essere garantito solo da provvedimenti con una marcata impronta autoritaria. "Governare con il terrore" analizza le tecniche utilizzate dalle “cupole oligarchiche” e dai complessi militari, industriali e politici al fine di perpetuare nel tempo il controllo sulle masse in quella che può essere definita l’era della post-verità. Partendo dalle teorie di Hobbes, l’opera mostra come il potere si sia impossessato del monopolio dei mezzi di comunicazione e come stia utilizzando le parole per costruire un’immagine di mondo che giustifichi la progressiva reimpostazione delle società secondo un nuovo paradigma, quello del capitalismo della sorveglianza.