Subcategories
Tags
Language
Tags

Annibale Salsa - Un'estate in alpeggio

Posted By: Karabas91
Annibale Salsa - Un'estate in alpeggio

Annibale Salsa - Un'estate in alpeggio
Italiano | 2021 | 128 pages | ISBN: 8833315649 | EPUB | 0,9 MB

«Sono partito là dove nascono le Alpi, al confine tra Piemonte e Liguria, in un luogo familiare, circondato da gente a me conosciuta, più di sessant'anni fa. Sono partito con un piccolo zaino, otto mucche e l'idea che raggiungere la montagna avrebbe significato conquistare il mondo». La montagna, per quel bambino di nome Annibale Salsa, ha la forma di un alpeggio e si chiama Conca del Prel. Lassù trascorre la prima di tante estati in compagnia dei malgari e dei ritmi sempre uguali della mungitura, del pascolo delle bovine, dei pasti consumati nel silenzio di un prato o la sera davanti al fuoco. Impara come nascono formaggi che danno il loro nome a vallate e montagne; prova paure ancestrali - quella del temporale più di tutte - e sente crescere dentro di sé il legame con un mondo che diventerà il centro della sua vita e della sua professione di antropologo..

Lucy Dillon - Il tempo delle nuove possibilità

Posted By: Karabas91
Lucy Dillon - Il tempo delle nuove possibilità

Lucy Dillon - Il tempo delle nuove possibilità
Italiano | 2021 | 420 pages | ISBN: 8811605407 | EPUB | 0,6 MB

Se c'è una cosa che Lorna ha imparato dall'amica Betty è che il coraggio è un abito da indossare con disinvoltura, anche quando tremiamo dalla paura. La stessa che ora la trattiene dall'aprire la porta della galleria d'arte che ha acquistato per realizzare il sogno di fare l'artista a Longhampton, dove è nata e cresciuta. Per fortuna non è sola ad affrontare questa nuova avventura. Accanto a lei c'è un amico dalle lunghe orecchie morbide e dal musetto curioso: è Rudy, il bassotto che Betty le ha affidato e che, al pari della sua precedente padrona, non sembra temere l'incertezza che accompagna i grandi cambiamenti. Con i suoi occhioni neri, invita Lorna a non perdersi d'animo e a scorgere le mille possibilità che un ritorno alle origini può riservarle. Se è vero che Longhampton è il luogo dove il suo cuore si è spezzato per la prima volta e uno scomodo segreto ha messo radici, è altrettanto vero che è l'unico posto in cui si è sentita davvero a casa..

Aminta Patrizia Infantino - A scuola del sé

Posted By: Karabas91
Aminta Patrizia Infantino - A scuola del sé

Aminta Patrizia Infantino - A scuola del sé
Italiano | 2021 | 146 pages | ISBN: 8861538215 | EPUB | 1 MB

Questo libro desidera incuriosire e predisporre all’intuizione del Sé, rimarcando le qualità e il valore di ognuno a partire dalla domanda: è possibile migliorarsi senza la necessità di cambiare? Attraverso l’autoformazione e la consapevolezza del proprio sentire, in termini di bisogni ed emozioni, possiamo modificare alcune modalità di comportamento e comunicazione, per risvegliare la nostra vera essenza e vivere emotivamente più intelligenti e amorevoli. Sono pagine che rispondono al bisogno di imparare e di insegnare ad avere riguardo di sé e dell’altro, cogliendo risorse, abilità e capacità. In particolare desiderano essere stimolo, supporto e sostegno a insegnanti, genitori, educatori (a chiunque sia in relazione con una vita in evoluzione) apportando alcuni contenuti teorici rilevanti l’autoformazione seguiti da esercitazioni che invitano a sperimentare l’autoconoscenza attraverso pratiche meditative, di mindfulness e numerosi spunti di riflessione per conoscersi meglio..

Disabitare. Antropologie dello spazio domestico - Matteo Meschiari

Posted By: Maroutan
Disabitare. Antropologie dello spazio domestico - Matteo Meschiari

Disabitare. Antropologie dello spazio domestico - Matteo Meschiari
Italiano | 2018 | 168 Pages | ISBN: 8883538250 | EPUB | 6.56 MB

Per due milioni di anni abbiamo vissuto a contatto con il fuori, non nel buio delle grotte, ma in luoghi intermedi tra il chiuso e l'aperto: spalle alla roccia, occhi nella natia valle. Pochi secoli di civiltà industriale e di urbanesimo soffocante ci hanno abituati a vivere in scatole da scarpe. Tutto l'abitare va ripensato da qui, dalla constatazione che eravamo fatti per praterie e foreste, che ci piaceva e ancora ci piace vivere all'aperto, che facevamo case temporanee, leggere, che avevamo di meno e immaginavamo di più…

Lontano dall'albero. Storie di genitori e figli che hanno imparato ad amarsi - Andrew Solomon

Posted By: Maroutan
Lontano dall'albero. Storie di genitori e figli che hanno imparato ad amarsi - Andrew Solomon

Lontano dall'albero. Storie di genitori e figli che hanno imparato ad amarsi - Andrew Solomon
Italiano | 2013 | 851 Pages | ISBN: 8804633476 | EPUB | 1.75 MB

Secondo un noto adagio, la mela non cade mai lontano dall'albero, ossia un figlio assomiglia sempre ai suoi genitori. Ma i bambini descritti in questo libro sono mele cadute altrove, in un altro frutteto, a volte in un altro mondo. Sono sordi o nani, affetti da sindrome di Down, autismo, schizofrenia o molteplici gravi disabilità; sono bambini prodigio, bambini concepiti in uno stupro o che commettono reati, sono transgender. Eppure, le loro famiglie, spesso accomunate da un profondo senso di isolamento, imparano a tollerare, accogliere e infine a essere orgogliose di figli tanto diversi…

Al crocevia. Quarant'anni (e più) di opinioni - Mario Chiavario

Posted By: Maroutan
Al crocevia. Quarant'anni (e più) di opinioni - Mario Chiavario

Al crocevia. Quarant'anni (e più) di opinioni - Mario Chiavario
Italiano | 2019 | 272 Pages | ISBN: 8869600939 | EPUB | 3.21 MB

Più di ottanta articoli selezionati da un materiale cinque volte più ampio, per la maggior parte costituito da editoriali pubblicati su quotidiani a larga diffusione nazionale. Nella scelta si è guardato soprattutto a ciò che poteva evocare realtà e problemi tuttora attuali, messi in evidenza anche dalle premesse a parecchi degli scritti riprodotti e soprattutto dalle chiose intendendosi il crocevia come fattore d’incontro fra percorsi, culturali e pratici, originati da punti di partenza anche assai lontani tra loro ma aperti al dialogo nel rispetto reciproco.

La tirannia dell'e-mail - John Freeman

Posted By: Maroutan
La tirannia dell'e-mail - John Freeman

La tirannia dell'e-mail - John Freeman
Italiano | 2010 | 207 Pages | ISBN: 8875781559 | EPUB | 656 KB

Controllate la mail mentre fate colazione? O sul BlackBerry, nel bel mezzo di una riunione, armeggiando pateticamente sotto il tavolo? Avete inoltrato una mail a trenta persone senza controllare cosa ci fosse scritto in coda? Usate la posta elettronica per comunicare qualsiasi cosa vi passi per la testa? Vi siete iscritti a troppe mailing list? Premete ogni due minuti "Ricevi", nella perversa speranza che sia arrivato l'ennesimo messaggio? Se vi riconoscete in almeno uno di questi comportamenti compulsivi, avete tra le mani il libro giusto…

Giulietto Chiesa - G8. Genova 2001

Posted By: Karabas91
Giulietto Chiesa - G8. Genova 2001

Giulietto Chiesa - G8. Genova 2001
Italiano | 2021 | 122 pages | ISBN: 8857579271 | EPUB | 3,5 MB

Testimone diretto delle imponenti manifestazioni avvenute a margine del G8 di Genova, nel 2001, Giulietto Chiesa, incaricato di seguire l'evento per conto de "La Stampa", restituisce in queste pagine la cronaca di quanto accaduto nelle strade del capoluogo ligure in quelle torride giornate di fine luglio. Dalle prime manifestazioni pacifiche all'"assalto alla zona rossa" da parte delle tute bianche, passando per l'inaudita repressione delle forze dell'ordine, fino alla morte di Carlo Giuliani e alle violenze perpetrate dalla polizia su manifestanti inermi. Il racconto in presa diretta dell'autore regala al lettore una testimonianza storica di quei fatti, un invito per chi c'era a non dimenticare e per chi non c'era a comprendere la gravità di quello che successe. In appendice Mirko Mazzali, avvocato difensore dei manifestanti no-global portati in giudizio per devastazione a seguito degli scontri, illustra la controversa storia processuale scaturita dai fatti del G8 negli anni successivi.

Paolo Iabichino - #Ibridocene. La nuova era del tempo sospeso

Posted By: Karabas91
Paolo Iabichino - #Ibridocene. La nuova era del tempo sospeso

Paolo Iabichino - #Ibridocene. La nuova era del tempo sospeso
Italiano | 2021 | 144 pages | ISBN: 8836005403 | EPUB | 3,6 MB

#Ibridocene è un breve saggio che raccoglie le riflessioni a margine di una serie di dialoghi, condotti da Paolo Iabichino in pieno lockdown e chiusi insieme a Luciano Floridi, che qui fornisce un vademecum per l'età ibrida, attorno al tempo sospeso e carico di contraddizioni che chiunque di noi sta vivendo. Gli ultimi anni sono stati quelli di un’età di mezzo che ha superato la fluidità del postmoderno, per affacciarsi su un contemporaneo difficile da decifrare e definire. La pandemia ha accelerato un guado che si era ormai reso urgente e necessario, ma non possiamo affidarci all’ormai famigerata “nuova normalità” per attraversare questo viatico. Il nuovo tempo richiede uno sforzo inedito, quello della convivenza tra poli che fino a qualche tempo fa sembravano essere contrapposti..

Innocenzo Cipolletta - La nuova normalità. Istruzioni per un futuro migliore

Posted By: Karabas91
Innocenzo Cipolletta - La nuova normalità. Istruzioni per un futuro migliore

Innocenzo Cipolletta - La nuova normalità. Istruzioni per un futuro migliore
Italiano | 2021 | 151 pages | ASIN: B093LT518L | EPUB | 1,1 MB

Siamo entrati in un'era di turbolenza in cui le vicende dell'economia si mescolano con quelle della politica, con quelle militari, con le malattie, con i disastri ambientali e tanto altro, per formare una miscela esplosiva di cui è difficile capire sviluppi e conseguenze. Se abbiamo vissuto tre crisi epocali in vent'anni, è molto probabile che ne vivremo altre nei prossimi anni e che il nostro futuro sarà un succedersi di crisi che si sovrapporranno e interromperanno il corso della storia per reindirizzarlo verso nuove tendenze, senza mai raggiungere una fase di equilibrio, ma sempre transitando da un evento a un altro..

Ben Wilson - Metropolis. Storia della città, la più grande invenzione della specie umana

Posted By: Karabas91
Ben Wilson - Metropolis. Storia della città, la più grande invenzione della specie umana

Ben Wilson - Metropolis. Storia della città, la più grande invenzione della specie umana
Italiano | 2021 | 568 pages | ISBN: 8842830070 | EPUB | 9,1 MB

Che cos’è una città? È un luogo fisico fatto di strade, edifici e quartieri? Oppure è un’idea, un’invenzione rivoluzionaria che, da quando siamo diventati una specie stanziale, è un po’ il nostro marchio di fabbrica su tutto il pianeta? Le città raccontate da Ben Wilson non sono nomi sparpagliati su una mappa o negli annali, ma organismi vivi e pulsanti che nascono, crescono, muoiono e risorgono; organismi il cui tessuto connettivo è costituito dalle attività, dai conflitti e dalle aspirazioni dei loro abitanti. Sono i primi insediamenti della Mezzaluna fertile dove dimorano insieme uomini e divinità, come a Uruk, resa immortale dall’Epopea di Gilgameš. Sono le piazze delle poleis greche e i mercati di Baghdad, dove si mescolano persone di ogni classe e viaggiatori di terre lontane, insieme a conoscenze e merci di ogni genere..

Valerio Callieri - È così che ci appartiene il mondo

Posted By: Karabas91
Valerio Callieri - È così che ci appartiene il mondo

Valerio Callieri - È così che ci appartiene il mondo
Italiano | 2021 | 112 pages | ISBN: 8807493071 | EPUB | 0,4 MB

A vent'anni dal G8 Valerio Callieri racconta una storia vera, la sua. A mezzogiorno del 21 luglio 2001 viene arrestato e rinchiuso nella caserma di Bolzaneto. Dalla cella assiste ai pestaggi e alle minacce di stupro. E sente le risate sormontare le grida. Perché aspettare tanto? Perché ci sono domande che richiedono molte stagioni. Nelle risate di Bolzaneto, sottofondo feroce e sinistro del racconto autobiografico di Callieri, già risuonava l'onda lunga che avrebbe portato la nuova destra, la risata dell'angelo restauratrice dell'ordine e, soprattutto, quella del diavolo che lo sovverte. L'ordine da restaurare è quello del vecchio Occidente bianco che spadroneggia nel mondo. L'ordine da sovvertire è quello nato a Seattle nel 1999, un'atipica manifestazione che fermò la Wto e infiammò il mondo. Da decenni non esisteva un movimento politico globale, capace di lottare per un altro mondo possibile..

Gloria Bovio - Postpubblico. Lo spettatore culturale oltre la modernità

Posted By: Karabas91
Gloria Bovio - Postpubblico. Lo spettatore culturale oltre la modernità

Gloria Bovio - Postpubblico. Lo spettatore culturale oltre la modernità
Italiano | 2021 | 158 pages | ISBN: 8857574466 | PDF | 3,2 MB

Manipolatore o manipolato? Mediale o mediato? Attivo o interattivo? Pubblico o postpubblico? Quali sono oggi i termini più appropriati per parlare di fruizione culturale e definire i caratteri dello spettatore delle arti? Carlo Bordoni, Derrick de Kerckhove, Nicola Emery, Alessandro Scarsella, Daniele Francesconi, Alessandro Bollo, Stefano Laffi, Francesca Serrazanetti, Pier Luigi Sacco e Gloria Bovio esprimono il loro personale punto di vista sui pubblici culturali contemporanei e sulla relazione con le caratteristiche del nostro tempo.

Andrew Blackwell - Benvenuti a Chernobyl

Posted By: Karabas91
Andrew Blackwell - Benvenuti a Chernobyl

Andrew Blackwell - Benvenuti a Chernobyl
Italiano | 2021 | 344 pages | ISBN: 8858145070 | EPUB | 1,9 MB

Per la maggior parte di noi viaggiare significa visitare i luoghi più belli della terra: Parigi, il Taj Mahal, il Grand Canyon. Non succede spesso di prenotare un biglietto per visitare il paesaggio lunare e senza vita dei giacimenti di sabbie bituminose del Canada o di far vela alla volta della Grande chiazza di immondizia del Pacifico. In “Benvenuti a Chernobyl”, Andrew Blackwell lo fa e viaggia per i luoghi più inquinati della terra: da Chernobyl alla grande isola di rifiuti del Pacifico, dall’Amazzonia devastata dalle coltivazioni di soia alle miniere di carbone in Cina. Perché? Forse l’attrazione di risalire la traccia del futuro, oltre che del presente. Ma c’è anche dell’altro: qualcosa di inafferrabile bellezza abita questi luoghi. Scopriamo così che questo libro, irriverente e pensoso, è anche una lettera d’amore agli ecosistemi più contaminati e più degradati della nostra biosfera e una riflessione su che cosa significano per noi.

Jacopo Favi - Invecchiare. Prospettive antropologiche

Posted By: Karabas91
Jacopo Favi - Invecchiare. Prospettive antropologiche

Jacopo Favi - Invecchiare. Prospettive antropologiche
Italiano | 2021 | 210 pages | ISBN: 8855194321 | EPUB | 1,5 MB

I contributi presentati in questo volume forniscono delle coordinate introduttive per affrontare il campo di studi sui processi d'invecchiamento, rimasto finora marginale all'interno del dibattito antropologico. E offrono al lettore strumenti metodologici e concetti teorici per approfondire tanto le diverse costruzioni dell'anzianità, quanto le continue riorganizzazioni della società e dei valori che la legittimano. Dai casi etnografici scelti, emerge la capacità degli anziani di adattarsi a nuovi rapporti di forza e a nuovi significati di rispetto e autorità, nonché il loro ruolo attivo in queste trasformazioni, invalidando lo stereotipo che vede gli anziani come meri soggetti passivi sia nella sfera privata che in quella pubblica.