Tags
Language
Tags

John Dickie - I liberi muratori

Posted By:
John Dickie - I liberi muratori

John Dickie - I liberi muratori
Italiano | 2021 | 520 pages | ISBN: 8858130243 | EPUB | 4,7 MB

Mistero e sospetto: questi i due sostantivi che normalmente associamo alla Massoneria. La segretezza, i rituali stravaganti e occulti, il coinvolgimento in trame e complotti, non hanno fatto che rafforzare questo giudizio o pregiudizio, specialmente nel nostro paese. Eppure, fratelli massoni furono uomini come Winston Churchill e Walt Disney, Wolfgang Amadeus Mozart e Benjamin Franklin, Rudyard Kipling e ‘Buffalo Bill’ Cody. Fondata a Londra nel 1717, la Massoneria mostrò immediatamente la propria influenza pervasiva, tanto da diffondersi in tutto il mondo in solo due decenni. Così, se con George Washington divenne il credo della nuova nazione americana, furono le reti massoniche a tenere insieme l’Impero britannico. Se con Napoleone divenne uno strumento dell’autoritarismo, con la Restaurazione funzionò da copertura per le cospirazioni rivoluzionarie del Risorgimento…

Michele Sarfatti - L’affaire Pontelandolfo

Posted By:
Michele Sarfatti - L’affaire Pontelandolfo

Michele Sarfatti - L’affaire Pontelandolfo
Italiano | 2020 | 176 pages | ISBN: 883313458X | EPUB | 1,2 MB

Il 7 agosto del 1861, Pontelandolfo, un piccolo paese del Sannio, fu invaso dai briganti. Per una settimana fu teatro di violenze, saccheggi e uccisioni fino a quando l’esercito italiano represse la rivolta filoborbonica che da un paio di mesi coinvolgeva buona parte delle vecchie province napoletane. Si trattò di una vicenda minore, ampiamente discussa all’epoca dei fatti e poi dimenticata. Nonostante questo, Pontelandolfo è diventato un caso clamoroso di fake history a uso mediatico-politico che confermerebbe l’esistenza di una storia meridionale fatta di stragi, eccidi e massacri insabbiati dai vincitori e dalla storia ufficiale. Attraverso nuove fonti d’archivio, documenti e memorie, questo libro ricolloca quell’episodio al giusto posto e con le giuste dimensioni all’interno del suo contesto, la guerra di brigantaggio combattuta nel Mezzogiorno postunitario. E racconta come e perché il paese sia diventato un luogo simbolico e mitico per coloro che trovano nella critica al Risorgimento il motore di un originale impegno sociale, identitario e politico.

Carl Schmitt - Romanticismo politico

Posted By:
Carl Schmitt - Romanticismo politico

Carl Schmitt - Romanticismo politico
Italiano | 2021 | 248 pages | ISBN: 8815292152 | EPUB | 0,4 MB

Pubblicato a Monaco nel 1919, «Romanticismo politico» è uno dei libri più rilevanti e controversi di Carl Schmitt. Nel confrontarsi con il romanticismo, la corrente di pensiero e di letteratura che è ancora oggi parte costitutiva dell'autocoscienza della Germania, il giurista tedesco legge il fenomeno culturale alla luce delle categorie combinate di mediazione e immediatezza, di soggetto e oggetto, di esperienza vissuta e forma, realizzando un incrocio azzardato e affascinante fra letteratura, filosofia e politica. È l'opera di un autore poco più che trentenne, che si dimostra tuttavia già studioso maturo, capace di sviluppare e concludere un rapporto antagonistico col proprio tempo. Il volume si arricchisce di una introduzione di Carlo Galli, che su Schmitt ha scritto pagine definitive.

Andrea Boitani - L’illusione liberista

Posted By:
Andrea Boitani - L’illusione liberista

Andrea Boitani - L’illusione liberista
Italiano | 2021 | 208 pages | ISBN: 8858145100 | EPUB | 0,5 MB

Secondo l’ideologia liberista il mercato lasciato a se stesso crea le migliori opportunità e il maggior benessere per tutti. È un’illusione di cui questo libro critica le premesse economiche ed esplora le conseguenze etiche, sociali e politiche. Il progetto liberista ha cercato e tuttora cerca di realizzare non solo un’economia di mercato, ma una società che, in definitiva, si risolve nel mercato. Dove i rapporti sociali sono irrilevanti se non mediati dal mercato e anche le istituzioni politiche vengono guardate e valutate solo in base agli interessi economici di individui egoisti, mentre il denaro può comprare tutto e le disuguaglianze di reddito, di ricchezza e di opportunità possono crescere a dismisura in nome del merito, degli incentivi, dell’efficienza. Di questi fili è intessuta l’ideologia di mercato.

Il sacramento del linguaggio. Archeologia del giuramento - Giorgio Agamben

Posted By:
Il sacramento del linguaggio. Archeologia del giuramento - Giorgio Agamben

Il sacramento del linguaggio. Archeologia del giuramento - Giorgio Agamben
Italiano | 2008 | 108 Pages | ISBN: 8842087815 | EPUB | 196 KB

Il giuramento riveste un ruolo essenziale, in quanto "sacramento del potere", nella storia politica e religiosa dell'Occidente. Tuttavia, malgrado i numerosi studi di linguisti, antropologi e storici del diritto e delle religioni, manca una visione d'insieme del problema, che cerchi di dar ragione della funzione strategica che questa istituzione ha svolto all'incrocio di diritto, religione e politica…

Enrique Dussel - Cinque tesi sul populismo

Posted By:
Enrique Dussel - Cinque tesi sul populismo

Enrique Dussel - Cinque tesi sul populismo
Italiano | 2021 | 64 pages | ISBN: 883290408X | EPUB | 0,2 MB

I modelli economici e politici superstiti sembrano essere soltanto due: il neoliberismo e le tendenze populiste e neonazionaliste di alcuni governi latinoamericani. Enrique Dussel, tra i più eminenti filosofi del Sudamerica e figura di spicco del movimento Filosofia della Liberazione, analizza questa opposizione con gli strumenti delle scienze sociali. Il dilagante successo di certi populismi diventa quindi occasione per riflettere sia sul concetto di leadership – e scongiurare così l’ascesa di dittature carismatiche – sia per rimettere al centro del dibattito le questioni del “popolo” e del “popolare”: concetti chiave per una democrazia rinnovata che crei nuove istituzioni di partecipazione.

Luigi Alfieri - L'ombra della sovranità. Da Hobbes a Canetti e ritorno

Posted By:
Luigi Alfieri - L'ombra della sovranità. Da Hobbes a Canetti e ritorno

Luigi Alfieri - L'ombra della sovranità. Da Hobbes a Canetti e ritorno
Italiano | 2021 | 144 pages | ISBN: 8812008801 | EPUB | 0,2 MB

"Sovranità” è stato uno dei termini chiave del linguaggio politico a partire dalla prima età moderna e, spesso in accezioni e derivazioni improprie (come "sovranismo"), continua a esserlo anche oggi. Il suo senso, però, è sempre stato vago e fragile in virtù di una contraddizione esplosiva: alle sue origini c'è una crisi estrema, la fine della legittimazione dall'alto dell'autorità, il venir meno della teologia politica medievale. "Sovranità” è un ponte gettato sul vuoto del silenzio di Dio, è lo sforzo disperato di distinguere il potere dalla nuda forza mantenendolo ancorato a un principio, in un contesto antropologico in cui più nulla distingue il detentore dell'autorità da chi subisce l'autorità e la sola sostanza del potere è il consenso. Sforzo ancor più disperato oggi, probabilmente. Ma appunto per questo irrinunciabile se si vuole mantenere un (debole) argine etico alle derive violente.

Federico Rampini - Fermare Pechino. Capire la Cina per salvare l'Occidente

Posted By:
Federico Rampini - Fermare Pechino. Capire la Cina per salvare l'Occidente

Federico Rampini - Fermare Pechino. Capire la Cina per salvare l'Occidente
Italiano | 2021 | 324 pages | ISBN: 8804743050 | EPUB | 0,8 MB

«Questo libro è un viaggio nel grande paradosso di una sfida planetaria. Vi racconto una faccia della Cina troppo nascosta e inquietante, che l'élite occidentale ha deciso di non vedere. Rivelo il gioco dei corsi e ricorsi, tra due superpotenze che si studiano e si copiano a vicenda. E spiego il Nuovo Grande Esperimento Americano, che tenta di invertire il corso della storia prima che sia troppo tardi». Federico Rampini racconta una sfida fatta anche di contaminazione reciproca, perché alcuni problemi sono simili: dalle diseguaglianze sociali allo strapotere di Big Tech, dalla crisi ambientale e climatica alla corsa per dominare le energie rinnovabili..

Luca Rastello - Uno sguardo tagliente

Posted By:
Luca Rastello - Uno sguardo tagliente

Luca Rastello - Uno sguardo tagliente
Italiano | 2021 | 420 pages | ISBN: 8832962632 | EPUB | 0,6 MB

I reportage di viaggio (con una predilezione per il Sudamerica e per l'Asia centrale), la letteratura in generale e quella ceca in particolare, il narcotraffico internazionale e i suoi attori, la guerra nella ex Jugoslavia, le luci e le tenebre di Torino, emblema di un paese intero, i migranti, il Tav, i movimenti anarchici. E poi una galleria di persone, sempre "irregolari" ed eccentriche rispetto ai protagonisti dei racconti mainstream. Trent'anni di vita e di lavoro dedicati a capire le trame e le pieghe del mondo, a cavallo di due secoli. "Fate ogni giorno qualcosa che vi spaventi" è una frase di Kurt Vonnegut molto amata da Rastello, che fa da sfondo a tutta la sua produzione giornalistica e anche letteraria, qui raccolta attraverso una selezione di articoli e reportage..

Contro il decoro. L'uso politico della pubblica decenza - Tamar Pitch

Posted By:
Contro il decoro. L'uso politico della pubblica decenza - Tamar Pitch

Contro il decoro. L'uso politico della pubblica decenza - Tamar Pitch
Italiano | 2013 | 84 Pages | ISBN: 8858105214 | EPUB | 722 KB

Decoro è termine che viene utilizzato per significare cose diverse. Un comportamento è "decoroso" quando è adeguato al tipo di persona e al contesto in cui si dispiega: una casa è "decorosa" quando è pulita e in ordine. Il sostantivo "decoro" e l'aggettivo "decoroso" non si applicano a tutte le posizioni sociali: i ricchi e i potenti non hanno bisogno di imporsi regole di decoro. Anzi, il loro valore si manifesta nell'ostentazione non solo di beni costosi, ma di uno stile di vita che a sua volta esibisce l'assoluta noncuranza verso i limiti imposti a tutti gli altri…

Elogio del petrolio - Massimo Nicolazzi

Posted By:
Elogio del petrolio - Massimo Nicolazzi

Elogio del petrolio - Massimo Nicolazzi
Italiano | 2019 | 300 Pages | ISBN: 8807173646 | EPUB | 581 KB

L’energia che consumiamo ogni giorno ci mette a disposizione un piccolo esercito di schiavi. La fonte? Il petrolio. Ci ha sconvolto il mondo e il modo di vivere, anche se oggi sappiamo che non durerà. Il rischio ambientale a cui ci sta esponendo consiglia di finirla con lui prima che lui finisca noi. Ma quale sarà il costo di questa transizione? E, soprattutto, chi lo pagherà? Questo libro affronta con lucidità il problema dell’abbandono del petrolio in favore di energie “verdi”, cercando di capirne le difficoltà anziché cantarne solo le meraviglie. Una su tutte: non abbiamo nessuna certezza che vivere senza fossili sia compatibile con la crescita che i fossili ci hanno garantito…

Innocenzo Cipolletta - La nuova normalità. Istruzioni per un futuro migliore

Posted By:
Innocenzo Cipolletta - La nuova normalità. Istruzioni per un futuro migliore

Innocenzo Cipolletta - La nuova normalità. Istruzioni per un futuro migliore
Italiano | 2021 | 151 pages | ASIN: B093LT518L | EPUB | 1,1 MB

Siamo entrati in un'era di turbolenza in cui le vicende dell'economia si mescolano con quelle della politica, con quelle militari, con le malattie, con i disastri ambientali e tanto altro, per formare una miscela esplosiva di cui è difficile capire sviluppi e conseguenze. Se abbiamo vissuto tre crisi epocali in vent'anni, è molto probabile che ne vivremo altre nei prossimi anni e che il nostro futuro sarà un succedersi di crisi che si sovrapporranno e interromperanno il corso della storia per reindirizzarlo verso nuove tendenze, senza mai raggiungere una fase di equilibrio, ma sempre transitando da un evento a un altro..

Maria Grazia Melchionni - Europa unita, sogno dei saggi

Posted By:
Maria Grazia Melchionni - Europa unita, sogno dei saggi

Maria Grazia Melchionni - Europa unita, sogno dei saggi
Italiano | 2021 | 336 pages | ISBN: 8829710687 | EPUB | 0,5 MB

Vista in una lunga prospettiva storica, la costruzione dell’Europa comunitaria si arricchisce di significati culturali e politici e riesce più facile comprendere i termini entro i quali si pone oggi, nel passaggio dall’Europa economica a quella politica, il problema dell’identità europea. La narrazione copre il cosiddetto “tempo storico” e termina nel momento in cui, con la firma dei trattati di Roma, giunge a compimento l’opera dei “padri fondatori”. È alle basi poste allora, con grande consapevolezza della necessità di superare i nazionalismi e creare un nuovo stile di convivenza fra i popoli della Piccola Europa, che occorre rifarsi oggi per recuperare il senso della meta, la finalità politica dell’integrazione europea. Senza una vera unione politica, fatta d’identità di politica estera e di difesa e di leadership coesa, non si cementa la solidarietà e non si sviluppano i valori comuni.

Mario Capanna - Noi tutti

Posted By:
Mario Capanna - Noi tutti

Mario Capanna - Noi tutti
Italiano | 2018 | 117 pages | ISBN: 8811601746 | EPUB | 0,4 MB

«Un "nuovo Sessantotto" non basterebbe: occorre qualcosa di più e di meglio, se gli esseri umani vogliono avere un futuro.» Per superare la devastazione prodotta dai poteri negli ultimi cinquantanni - quella che papa Francesco ha definito «la terza guerra mondiale a pezzi», i mutamenti climatici, l'irrazionalità moderna del profitto, la postverità, la globalizzazione diseguale - Mario Capanna avanza in questo libro molte proposte di cambiamento possibile. Da protagonista di una storica stagione di lotte, mostra l'attualità feconda di quel messaggio di grande speranza, riassunta in un pronome: noi. Perché solo con la capacità di superare l'individualismo, di ragionare insieme per migliorarci, di procedere al di là dell'isolamento, è ancora possibile costruire un futuro per noi, per il pianeta che abitiamo, e per tutti quelli che verranno.

Maurizio Viroli - Tempi profetici. Visioni di emancipazione politica nella storia d’Italia

Posted By:
Maurizio Viroli - Tempi profetici. Visioni di emancipazione politica nella storia d’Italia

Maurizio Viroli - Tempi profetici. Visioni di emancipazione politica nella storia d’Italia
Italiano | 2021 | 336 pages | ISBN: 8858144430 | EPUB | 1,2 MB

Nella storia d’Italia, i profeti hanno ispirato le lotte per l’emancipazione sociale e politica; esortato uomini e donne a non affidarsi al destino o al fato e ad assumersi la responsabilità della scelta morale; li hanno incoraggiati a liberarsi dalla servitù; hanno sofferto per le ingiustizie del loro tempo e dato un senso alla sofferenza con l’annuncio del riscatto. Agli albori dell’età moderna, la poesia di Dante e di Petrarca, le prediche di Savonarola, la prosa di Machiavelli hanno chiamato gli italiani a lottare per la libertà. L’ultima Repubblica Fiorentina (1527-1530) è stata una ‘repubblica profetica’. Nei secoli della decadenza e della servitù politica, i profeti di emancipazione non riuscirono a muovere le coscienze degli italiani. Prevalsero i profeti che predicavano la rassegnazione e i filosofi che accusavano i profeti di essere impostori..